Materie prime e rottame di vetro

Materie prime e rottame di vetro2019-02-04T14:00:09+00:00

La Stazione Sperimentale del Vetro effettua regolarmente analisi per la caratterizzazione completa delle materie prime per la produzione di vetro e materiali refrattari.

In particolare, è specializzata nella valutazione dell’idoneità delle materie prime e secondarie per la produzione industriale del vetro attraverso analisi dettagliate, fusione in laboratorio di piccole quantità di miscela vetrificabile ed esecuzione di uno specifico protocollo sperimentale di caratterizzazione.

SSV ha sviluppato nel tempo metodi avanzati per la valutazione di tutte le problematiche specifiche dei singoli minerali utilizzati in vetreria, ed è sempre stata attiva nello studio e nella valutazione di materiali secondari per l’impiego nell’industria del vetro.

Negli ultimi cinque anni si è dedicata in particolare alla ricerca e all’applicazione di nuove tecnologie per la valorizzazione degli scarti della filiera del vetro ed ha sviluppato metodi analitici e protocolli innovativi per la valutazione della qualità del rottame di vetro pronto all’uso e dei suoi scarti.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare i nostri tecnici.