Misure di spessore del trattamento a caldo (HECM-S e FCM-S)

La presenza sulla superficie esterna della bottiglia di un omogeneo ed adeguatamente spesso coating di SnO, detto anche hot end coating, è di fondamentale importanza per la buona adesione del successivo trattamento a freddo (coating polimerico con funzione anti-frizione), quest’ultimo utile a proteggere il contenitore da abrasioni che possono aver luogo durante la successiva movimentazione e manipolazione.

Stazione Sperimentale del Vetro è in grado di verificare la presenza e misurare lo spessore del trattamento a caldo su bottiglie di differente formato e dimensione, sia sulle superfici laterali (corpo, spalla, ecc) che sulla zona dell’imboccatura (“finish”).

2019-01-23T15:01:45+00:00