Misura dell’omogeneità del vetro – ring section

Un oggetto in vetro che a causa di un processo di ricottura insufficiente o per effetto della presenza di corde (venature microscopiche o di proporzioni visibili di vetro di differente composizione dalla massa da cui originano) è sottoposto a tensione, da vita a un fenomeno di birifrangenza se osservato al microscopio in luce polarizzata.

Nel settore dei contenitori in vetro la valutazione della sua omogeneità si utilizza il metodo noto come “ring section” che dà luogo ad una classificazione del prodotto principalmente in base all’intensità della corda di tensione più elevata.

La tecnica della ring section consiste nell’esame al microscopio polarizzatore di una sezione anulare tagliata normalmente all’asse del contenitore e lucidata per facilitare l’osservazione.

 

2019-01-21T14:45:57+00:00