Analisi del colore in coordinate CIELab 1976

500px-CIExy1931.svgDurante la produzione del vetro, il controllo del colore e della sua uniformità o, nel caso del vetro “bianco”, l’assenza di colorazioni residue, assume grande importanza. Per prodotti a prevalente valenza “decorativa” la presenza di colorazioni non desiderate o di disomogeneità impatta in modo importante sulla percezione di qualità; alcune denominazioni commerciali del vetro per contenitori sono direttamente collegate al posizionamento in ben definiti intervalli di colore; problematiche legate al colore e alla sua uniformità in superfici vetrate destinate ad applicazioni in edilizia o nell’automotive ne compromettono addirittura la possibilità di utilizzo nel mercato.

SSV fornisce la misura spettrofotometrica delle caratteristiche colorimetriche, luminanza, lunghezza d’onda dominante, purezza e coordinate CIE Lab calcolate su provino lavorato a facce piane parallele e riferite ad uno spessore di riferimento da indicare.

2019-01-29T19:03:14+00:00